Socialize

Arabia Saudita: una petizione firmata da migliaia di donne per chiedere pari diritti

    di  .  Scritto  il  27 Settembre 2016  alle  7:00.

Una petizione firmata da 14.000 donne saudite è stata presentata al governo e chiede la fine del sistema che costringe oggi una donna saudita ad essere accompagnata da un membro maschile della sua famiglia per molte cose legate alla propria sfera privata e professionale. Il sistema attuale prevede che le donne ricevano un permesso per viaggiare all’estero e hanno spesso bisogno del permesso di un uomo per studiare o lavorare.arabiasauditadonne lavoro

Alfiere della campagna è l’attivista Aziza Al-Yousef che ha ricordato come le donne che hanno firmato la petizione lo hanno fatto dando il loro nome completo ma che molte altre hanno sostenuto la campagna in maniera anonima e altre ancora inondando di telegrammi l’ufficio che ha ricevuto la petizione.

Secondo diversi osservatori la presentazione di una petizione del genere da parte di migliaia di donne è un fatto inedito nella storia del Paese e qualunque sia l’esito rappresenta un passo importante nella strada per l’emancipazione femminile.

Aziza Al-Yousef non è un volto nuovo nella battaglia per garantire alle donne pari diritti. Nel 2013 fu fermata dalla polizia per aver violato il bando che proibiva alle donne di guidare un’auto.

→  Stampa articolo (o crea PDF)
→  Condividi o invia per e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *