Socialize

Home » Articolo con tag » libia (Pagina 4)

Libia: a Sirte si combatte ancora, preoccupazione per i civili

Libia: a Sirte si combatte ancora, preoccupazione per i civili

Il primo ministro Fayez el Serraj ha ribadito che la sconfitta definitiva dell’Isis in Libia sarà possibile soltanto se tutte le forze del Paese si uniranno; lo stesso ha ammesso…

Libia: gli obiettivi americani, la battaglia di Sirte e le sofferenze dei civili

Libia: gli obiettivi americani, la battaglia di Sirte e le sofferenze dei civili

“Abbiamo due obiettivi prioritari in Libia: avere un governo di accordo nazionale funzionante e distruggere l’Isis”: lo ha detto il generale Thomas D. Waldhauser alla commissione Armed Services del senato…

Libia: accordo umanitario per il Fezzan, un successo firmato da Sant’Egidio

Libia: accordo umanitario per il Fezzan, un successo firmato da Sant’Egidio

Un accordo umanitario fra tutti i gruppi politici ed etnici del Sud della Libia è stato firmato nei giorni scorsi a Sant’Egidio, a Roma. L’accordo dovrebbe consentire la presenza della…

Le truppe lealiste avanzano a Sirte, ma l’Isis non è ancora sconfitta

Le truppe lealiste avanzano a Sirte, ma l’Isis non è ancora sconfitta

LIBIA – E’ ancora in evoluzione la situazione a Sirte, la roccaforte libica dell’Isis che sta vedendo in questi giorni l’avanzata delle truppe leali al governo di accordo nazionale di…

Libia: l’esercito avanza a Sirte, l’Isis si difende con la guerriglia urbana

Libia: l’esercito avanza a Sirte, l’Isis si difende con la guerriglia urbana

Le forze vicine al governo di accordo nazionale sono progredite in maniera significativa nella loro avanzata a Sirte, la principale roccaforte dell’Isis in Libia. I combattenti jihadisti sono circondati da…

Libia: ritornano i barconi e il Mediterraneo diventa una tomba per centinaia di migranti

Libia: ritornano i barconi e il Mediterraneo diventa una tomba per centinaia di migranti

Almeno 700 migranti hanno perso la vita negli ultimi giorni nel tentativo di attraversare il braccio di mare che divide la Libia dall’Italia. A riferire il dato è stata l’Agenzia…

Libia: insicurezza e colpi di mano dell’Isis, per il governo la strada è in salita

Libia: insicurezza e colpi di mano dell’Isis, per il governo la strada è in salita

Piani per ristabilire un accettabile clima di sicurezza a Tripoli sono stati annunciati dalle autorità libiche e dovrebbero favorire la riapertura di ambasciate e rappresentanze diplomatiche. L’annuncio è stato fatto…

Sostegno politico e armamenti, la Libia di Serraj a Vienna fa il pieno

Sostegno politico e armamenti, la Libia di Serraj a Vienna fa il pieno

Sostegno politico, aiuti umanitari e armamenti. Il governo di Accordo nazionale libico, presieduto dal primo ministro Fayez al-Serraj, ha ottenuto ieri a Vienna il lasciapassare per il suo rafforzamento al…

Libia: contro l’Isis, Serraj chiede armi e lo scongelamento degli asset nazionali

Libia: contro l’Isis, Serraj chiede armi e lo scongelamento degli asset nazionali

Fine dell’embargo sugli armamenti e scongelamento dei beni dello Stato libico: è quanto ha chiesto il primo ministro libico Fayez al-Serraj, intervenendo ieri  alla riunione della Lega Araba al Cairo.…

Libia: incertezze e scontri  in attesa del voto di fiducia sul governo di unità

Libia: incertezze e scontri  in attesa del voto di fiducia sul governo di unità

Conflitti a fuoco a Tripoli (attorno a case di politici), scontri fra esercito e gruppi islamisti a Bengasi. La Libia è questa, ma le visite  in successione di tre ministri…